Un viaggio tra “I piatti della Bilancia”

E’ iniziata ieri l’altro e proseguirà fino alla fine del mese l’iniziativa “I piatti della bilancia” che si tiene a Campogalliano, in provincia di Modena. Il paese, sede dell’unico “Museo della bilancia” italiano, ha infatti promosso pranzi e cene a prezzo fisso (28 euro, comprensivi delle bevande) con menù ispirati alla bilancia e al necessario equilibrio di odori, sapori e percezioni e con un occhio di riguardo alla stagionalità dei prodotti ed alla cucina tipica del luogo.

Volete alcuni esempi? Flan di zucca con prosciutto croccante, ventaglio di pere con mousse di formaggi, tortellacci di castagne e pere, risotto con pere e noci, consommé di passatelli con brodo di fagioli, gnocchetti di patate con caponatina di pomodorini, petto di faraona in crosta di nocciole con pera Abate Fetel glassata.

Non avete l’acquolina in bocca? Qui trovate itinerari, ristoranti che aderiscono all’iniziativa e relativi, gustosissimi, menù. Per una volta la bilancia sarà amica del cibo? L’importante è non pesarsi dopo il succulento assaggio…

  • shares
  • Mail