Cozze gratinate, la ricetta di Anna Moroni

Ottime come antipasto nell'ambito di una cena estiva, le cozze gratinate vanno a ruba

Le cozze gratinate con la ricetta di Anna Moroni - che è facile e veloce - sono adatte ad un antipasto sfizioso nell'ambito di un pranzo o di una cena a base di pesce nonché per l'aperitivo estivo.

Se siete in cerca di idee semplici ma gustose per arricchire le vostre occasioni conviviali, le cozze gratinate non possono non trovare spazio in tavola.

Le cozze gratinate al forno, in questo caso senza uovo, sono saporite grazie al pecorino aggiunto alla gratinatura, e allettanti alla sola vista: dorate e croccanti, vanno tenute in forno fino al raggiungimento di una crosticina impeccabile.

Tra le ricette degli antipasti di pesce, sono sicuramente tra le più gettonate durante la bella stagione: unico tasto dolente, quello riguardante la loro pulizia, che richiede tempo e pazienza. Una volta effettuta tale operazione, realizzare la ricetta diventa un gioco da ragazzi.

Procuratevi i pochi ingredienti richiesti e mettetevi all'opera: una volta portato in tavola, questo antipasto di mare andrà a ruba. Del resto sono talmente piccole che farne una scorpacciata diventa inevitabile.

Ingredienti


cozze
pecorino
pangrattato
aglio
prezzemolo
sale e pepe

Procedimento


Pulite perfettamente le cozze per eliminare ogni impurità. Adesso raschiate il guscio e sciacquatele bene.

Trasferitele in una padella ed accendete la fiamma. Coprite con il coperchio e fatele aprire con il calore. Spegnete la fiamma e prelevatele dal loro guscio non gettandolo via.

Preparate il composto che utilizzerete per la gratinatura: mescolate del pecorino grattugiato con il pangrattato, l'aglio tritato, poco olio e del prezzemolo tritato.

Coprite le cozze poste all'interno di mezzo guscio con il composto, e fatele cuocere 200°C per 8-10 minuti, fino a doratura.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail