La ricetta della pasta fredda con zucchine e speck per i pranzi al mare

Scopriamo insieme la ricetta della pasta fredda con zucchine e speck, un primo facile e gustoso perfetto anche da portare al mare.

pasta fredda zucchine e speck

La ricetta della pasta fredda con zucchine e speck è una vera delizia, un piatto unico e sfizioso che potete preparare in anticipo e tenere in frigorifero anche per un paio di giorni. L’insalata di pasta è perfetta da portare al mare o per un pic nic in montagna, ma anche da tenere in frigo e gustare fredda sia a pranzo che a cena, sarà un piacere trovare un bel piatto saporito e fresco pronto da gustare. Questo piatto lo potete personalizzare aggiungendo altri ingredienti, l’importante è non esagerare!

Ingredienti



    400 gr di pasta corta
    2 zucchine medie
    200 gr di mozzarella a bocconcini
    120 gr di speck
    Olio extravergine di oliva
    Menta fresca
    Sale
    2 cucchiai di pesto genovese

Preparazione


Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a fettine oppure a rondelle. Cuocete le zucchine come preferite: fritte, in padella, arrostite… scegliete in base ai vostri gusti. Le zucchine fritte sono chiaramente più caloriche ma se le cucinate in padella o grigliate saranno buone ma decisamente più light. Condite le zucchine con olio, sale e menta tritata e fate riposare almeno una decina di minuti.

Nel frattempo lessate la pasta e scolatela al dente, passatela sotto l’acqua fredda e poi sgocciolatela bene e fatela asciugare su un canovaccio. Tagliate lo speck a pezzettini e tenetelo da parte.

Mettete la pasta in un’insalatiera e aggiungete un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e il pesto e mescolate tutto con un cucchiaio. Aggiungete lo speck, la mozzarella a pezzettini e le zucchine e mescolate. Aggiustate di sale, mescolate e fate riposare in frigorifero per almeno un paio di ore.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail