Come fare il gelato pinguino

Ricetta base e consigli per preparare in casa il gelato pinguino, un dolcetto goloso e amatissimo da tutti, soprattutto dai bambini.

gelato pinguino

Il gelato pinguino è uno dei più amati dell’estate, soprattutto dai bambini. È uno stecco a base di gelato alla vaniglia o alla panna che poi viene ricoperto di cioccolato, come potete immaginare si può fare in tante varianti una più buona e sfiziosa dell’altra. Noi vi proponiamo una ricetta base che potete fare in poche mosse e qualche idea golosa per rendere questo gelato assolutamente irresistibile.

Ingredienti


    300 ml di latte
    140 ml di panna fresca
    125 gr di zucchero
    Mezza stecca di vaniglia
    400 gr di cioccolato fondente
    30 ml di olio di semi
    Granella di frutta secca mista per decorare

Preparazione


Prendete una pentola e mettete dentro il latte, la panna, lo zucchero e la stecca di vaniglia, sfiorate l’ebollizione oppure, se avete il termometro da cucina, arrivate alla temperatura di 85°C.

Nel frattempo preparate una ciotola piena di ghiaccio e acqua fredda in cui immergerete il pentolino in modo da abbassare velocemente la temperatura del composto. Mescolate per qualche minuto e poi trasferite il composto nella gelatiera.

Per fare il gelato pinguino potete utilizzare gli stampi per ghiaccioli oppure quelli appositi per questo tipo di gelato che vi permetteranno di avere dei gelati carini, in stile Magnum.

Mettete il gelato negli stampi e poi poneteli in freezer per tutta la notte. Spezzettate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria insieme all’olio di semi. Mescolate e fate intiepidire.

Estraete i gelati dagli stampi e passateli nel cioccolato, man mano metteteli in una teglia ricoperta di carta da forno e poi in freezer per almeno un paio di ore. Se volete potete guarnire il cioccolato ancora fuso con pezzetti di frutta secca, cocco e quello che volete.

Potete usare il gelato del gusto che preferite e anche utilizzare vari tipi di cioccolato per la copertura, ad esempio bianco o al latte.

Foto | pixabay

  • shares
  • Mail