Crema di pomodoro, la ricetta di Cotto e Mangiato

La crema di pomodoro è un piatto estivo facile e leggero: ecco come prepararlo in casa

Crema di pomodoro, la ricetta di Cotto e Mangiato La crema di pomodoro è un jolly in cucina. Da Cotto e Mangiato arriva un piatto versatile come pochi. Ricetta estiva invitante e colorata, si può gustare in mille diversi modi.

Calda o fredda, la crema di pomodoro si può servire come antipasto, da sola o insieme a dei crostini, è utile per le bruschette (da spalmare sopra il pane e completare, ad esempio, con della mozzarella a fette o del prosciutto cotto) o, ancora, come ripieno di torte salate. Nulla vieta, tuttavia, di utilizzarla come condimento di pasta o gnocchi.

Ricetta vegetariana che piace a tutti, si può preparare con diverse varietà dell'ortaggio: la crema di pomodoro giallo, è un esempio.

Se avete dei pomodori da consumare, date una possibilità a questa crema, vi conquisterà. Si può anche usare per completare dei piatti o per costituire un letto sul quale adagiare, poi, pietanze varie come una succulenta burrata. Ecco la ricetta della crema di pomodoro secondo i consigli di Cotto e Mangiato.

Ingredienti


1 kg di pomodori maturi
3-4 cucchiai di concentrato di pomodoro
15 foglie di basilico
1 cipolla tritata

Preparazione

Lavate bene i pomodori, incideteli in superficie e fateli lessare in acqua calda.

Scolateli e trasferiteli su un tagliere.

Tagliateli a pezzetti e ponete in un tegame dell'olio extravergine di oliva, la cipolla tritata finemente, il concentrato di pomodoro ed i pomodori appena tagliati.

Accendete la fiamma e fate cuocere per 20 minuti. Unite il basilico, regolate di sale e pepe e, se necessario, diluite appena con dell'acqua.

Una volta cotta, frullate la crema e servitela con un filo di olio extra vergine di oliva.

Gustate tiepida o fredda.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail