La ricetta del pesto di peperoni crudi

Il pesto di peperoni crudi è versatile come pochi: ecco come prepararlo ed utilizzarlo in cucina

La ricetta del pesto di peperoni crudi La ricetta del pesto di peperoni crudi ci regala una crema densa e versatile da portare in tavola durante l'estate, quando si ha la possibilità di usufruire di ortaggi freschi, sani e gustosi.

Non solo: consumare la verdura cruda garantisce di poter godere di tutte le sostanze nutritive delle quali è caratterizzata, molte delle quali vanno perdute a seguito di cottura.

Il pesto di peperoni crudi è versatile in cucina: si presta principalmente alla realizzazione di antipasti gustosi, ma anche al condimento di primi piatti freddi, come le insalate di pasta e di riso. Il pesto di peperoni che ne viene fuori si può conservare per alcuni giorni in frigo, dentro un apposito vasetto di vetro.

Quello che ne viene fuori è un incrocio tra una crema ed una salsa di peperoni: spalmatela sulle bruschette, utilizzatela per un pinzimonio, farciteci dei tramezzini o arricchite la farcia dei panini, insomma, non abbiate limiti. Il pesto di peperoni, che ha tra le possibili aggiunte pistacchi, mandorle o pomodori, può essere insaporito come meglio si crede. Ecco come prepararlo in casa con la ricetta facile e veloce.

Ingredienti

1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 cucchiaio colmo di pinoli
1 spicchio d'aglio
10 foglie di basilico
1 mazzetto di prezzemolo
sale qb
4 cucchiai di grana grattugiato
olio extravergine di oliva qb

Preparazione

Lavate bene le erbe aromatiche, quindi asciugatele delicatamente.

Trasferitele nel mortaio con il sale ed iniziate a pestare.

Adesso unite i pinoli e continuate a pestare.

Tritate a parte i peperoni ed aggiungeteli al pesto precedente.

Ottenuta una crema, insaporitela con il grana e diluitela con l'olio.

Mescolate ancora fino ad ottenere la consistenza di un pesto denso, quindi trasferite in un vasetto di vetro e conservate in frigo o, in alternativa, consumate subito.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail