Sakura cake, la ricetta di Ernst Knam

La ricetta originale della sakura cake di Ernst Knam, dolce particolare perfetto per fare un'ottima figura con i propri ospiti

Sakura cake, la ricetta di Ernst Knam Avete voglia di stupire? La Sakura cake è quello che fa per voi.

La ricetta di Ernst Knam ci assicura un risultato incredibile in quanto a gusto ed aspetto.

Si tratta di un dolce piuttosto elaborato che richiede tempo, pazienza e parecchi ingredienti, ma vale la pena prepararlo anche solo per vedere la faccia stupita di chi abbia la fortuna di assaggiarlo.

La sakura cake è il dolce che celebra la primavera, ma ogni occasione è quella giusta per portarlo in tavola: si presta a festeggiare anniversari, compleanni e ricorrenze varie.

Dopo la dream cake di Knam - direttamente da Bake Off - ecco un dessert da non farsi sfuggire. Ecco come farlo in casa.

Ingredienti della sakura cake


Per la base

    60 g di albumi
    40 g di tuorli
    125 g di zucchero semolato
    15 g di farina bianca
    15 g di farina di riso joshinko
    200 g di pasta di fagioli
    30 g di latte
    3 gocce di colorante alimentare rosso

Per la mousse di fiori di sambuco e yogurt


    50 g di albumi
    25 g di zucchero semolato
    200 g di panna fresca semi montata
    200 g di yogurt intero bianco
    100 g di sciroppo ai fiori di sambuco
    10 g di colla di pesce
    4 fiori/boccioli di ciliegio sotto sale
    colorante rosso

Per la salsa ai ribes rossi


    100 g di ribes rossi
    25 g di vino rosso
    25 g di zucchero
    5 g di succo di limone


    qualche goccia di colorante rosa
    300 g di cioccolato bianco
    200 g di gelatina neutra a freddo

Preparazione della sakura cake

Mescolate il latte con la pasta di fagioli. Unite i tuorli e 60 gr di zucchero. In una ciotola a parte montate a neve gli albumi con i 65 grammi di zucchero rimasti. Unite le farine setacciate al composto di fagioli. Aggiungete gli albumi montati a neve senza farli smontare. Unite il colorante a parte dell'impasto. Versate quello bianco in una tortiera imburrata. Copritelo spargendo sopra quello rosa. Infornate a 175°C per circa 18 minuti, cuocete a vapore. Una volta pronta, fate riposare la torta per 5 minuti coperta da un canovaccio inumidito.

Preparate la mousse mettendo la colla di pesce a bagno in acqua e unendo un goccio di sciroppo di fiori di sambuco. Mescolate con una frusta a mano aggiungendo anche lo sciroppo rimasto, lo yogurt e gli albumi che avrete montato con lo zucchero, e la panna. Foderate un anello del diametro di 20 centimetri con acetato. Ponete sulla base i fiori di ciliegio. Versate sopra la mousse e fate riposare nell'abbattitore fino a cottura della torta. Mettete la sakura ottenuta sulla mousse e ponete dentro l'abbattitore.

Preparate la salsa facendo caramellare lo zucchero in un pentolino e unendo vino rosso, ribes e succo di limone. Fate cuocere il composto per 5 minuti. Al termine, con il minipimer frullate bene fino ad ottenere una salsa cremosa. Versate sulla superficie della mousse il colorante rosso e poi anche la gelatina neutra.

Per quanto riguarda, infine, le decorazioni di cioccolato bianco, fatelo sciogliere a non più di 32° unitamente a del colorante rosa aggiunto solo ad una parte di esso, quindi, con l'aiuto di un foglio di acetato create un nastro ed avvolgete la torta.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail