Tagliatelle alla norcina, la ricetta originale

Primo piatto tipico della tradizione umbra, ecco come preparare le tagliatella alla norcina

Tagliatelle alla norcina, la ricetta originale Le tagliatelle alla norcina costituiscono un primo tipico dell'omonima città umbra perfetto per un pranzo diverso dal solito. Del piatto esistono due versioni: tralasciando quella con la salsiccia e la panna, oggi ci concentriamo su quella con il tartufo, prodotto tipico della città.


Preparazione non esattamente economica, la pasta alla norcina si può portare in tavola in un'occasione particolare. Il suo profumo è inconfondibile così come il suo sapore, che si apprezza subito, al primo assaggio.

La pasta alla norcina si può realizzare con diversi altri formati di pasta: tra i più tradizionali ci sono gli strozzapreti, gli strangozzi e perfino le penne.

Preparare la pasta alla norcina senza tartufo non avrebbe senso: se avete intenzione di utilizzarlo, trattatelo con la massima delicatezza sia nella fase della pulizia che in quella del taglio.

In quanto all'abbinamento con il vino, la pasta si sposa bene con uno bianco fermo, anche secco: prediligete quelli prodotti nella regione. Ecco come realizzare senza difficoltà questa prelibatezza della gastronomia umbra.

Ingredienti

350 gr di tagliatelle
1 spicchio di aglio
120 gr di tartufo nero di Norcia
olio extravergine di oliva qb
2 acciughe

Preparazione

Pulite i tartufi spazzolandoli con cura e passandoli sotto il getto dell'acqua corrente.

Adesso grattugiateli e teneteli da parte. Versate in una padella capiente dell'olio e, una volta caldo, unite il tartufo grattugiato. Mescolate bene: dovrete ottenere una sorta di salsa.

Unite quindi le acciughe e l'aglio schiacciato, e fate scaldare fino a completo scioglimento delle stesse.

Mettete a lessare la pasta in acqua bollente salata e scolatela al dente dentro la padella.

Fate insaporire bene mantencando con l'aggiunta di acqua di cottura e servite calda.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail