Vodka redbull, dosi per preparare l'aperitivo estivo

Ricetta, dosi e indicazioni per preparare il Vodka redbull, un long drink energizzante e buonissimo perfetto da fare in casa.

Vodka redbull

Uno dei cocktail più discussi è senza dubbio il Vodka redbull, un drink buonissimo a base di vodka, red bull, ghiaccio e una fettina di limone. Sul cocktail Vodka redbull ne hanno scritte di tutti i colori: che fa diventare aggressivi e irascibili, che stordisce, che agisce da forte stimolante e non fa sentire la stanchezza e la fatica. Il Vodka redbull è molto dolce perché l’energy drink copre il sapore della vodka. Questo potrebbe portare a pensare che sia “leggero” e ordinarne altri, ma in realtà ogni cocktail contiene circa il 30% di vodka che non è affatto poco. Come tutti gli alcolici, il Vodka redbull, si deve bere responsabilmente.

Ingredienti


    3/10 di vodka
    7/10 di Redbull (o un altro Energy drink a vostra scelta)
    Ghiaccio
    Fettina di arancia o limone

Preparazione


Prendete un bicchiere ghiacciato e mettete all’interno 3 parti di vodka e 7 parti di Redbull, cercando di non superare i 100 ml totali di cocktail, quindi 30 ml di vodka e 70 ml di Redbull.

Unite il ghiaccio e mescolate con una cannuccia o con un cucchiaino lungo. Decorate il bicchiere con una fettina di limone o di arancia e servite subito.

Se volete diminuire un po’ la quantità di caffeina del cocktail potete sostituire una parte della Redbull con l’acqua tonica.

Foto | pixabay

  • shares
  • Mail