Cosa sono le tagliatelle fritte marchigiane

Conoscete le tagliatelle fritte marchigiane? Scopriamo cosa si cela dietro questo tipico street food di Monterubbiano

Cosa sono le tagliatelle fritte marchigiane Cosa sono le tagliatelle fritte marchigiane? Se ve lo state chiedendo, sappiate che si tratta di un tipico street food della cucina marchigiana, nello specifico di Monterubbiano, piccolo borgo della città di Fermo.


La ricetta originale delle tagliatelle fritte alla marchigiana è segreta, ma è possibile cercare di prepararle in casa: in sostanza sono delle polpette di tagliatelle precedentemente condite con besciamella e carne macinata. Queste vanno passate nella farina, poi nell'uovo sbattuto ed infine nel pangrattato, quindi fritte in olio bollente fino a doratura.

Una volta cotte, le polpette possono essere gustate da sole o servite con sugo di pomodoro o ragù. Vanno mangiate rigorosamente calde, quando sono ben croccanti ed è possibile apprezzarne appieno il sapore.

Queste deliziose tagliatelle fritte salate sono protagoniste di una sagra della durata di tre giorni, organizzata annualmente dal Comune di Monterubbiano, che ogni anno richiama tantissimi appassionati e buongustai.

Per realizzare queste tagliatelle al ragù fritte dovreste utilizzare i prodotti tipici del luogo: in alternativa, potete cimentarvi con quanto a vostra disposizione in casa. Radunate sul tavolo quanto elencato sotto e mettetevi all'opera: il risultato non sarà identico all'originale, ma avrete realizzato delle polpette intriganti e sfiziose adatte come antipasto o per un aperitivo ricco. Non solo: si tratta allo stesso tempo di un piatto adatto a riciclare gli avanzi della domenica: tenetele a mente.

Ingredienti delle tagliatelle fritte marchigiane


tagliatelle fresche all'uovo
carne macinata
cipolla
olio di oliva
besciamella
uova
pangrattato
sale e pepe
ingredienti segreti...


Preparazione delle tagliatelle fritte marchigiane

Fate cuocere la carne macinata con un soffritto di olio e cipolla. Unite la besciamella e mescolate bene. Aggiungete anche le tagliatelle cotte per metà tempo della loro cottura. Mescolate ancora e stendete quanto ottenuto su un tagliere grande. Fate raffreddare. Create delle polpette, passatele nella farina, nell'uovo sbattuto e nel pane grattugiato. Fatele friggere in olio bollente fino a doratura. Servitele con del ragù di pomodoro a piacere.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail