La ricetta dei ravioli fichi e ricotta

Come preparare in poche mosse dei deliziosi ravioli fichi e ricotta adatti ai pranzi di fine estate

La ricetta dei ravioli fichi e ricotta
Se non li avete mai fatti, dovete rimediare: la ricetta dei ravioli fichi e ricotta costituisce una chicca imperdibile.

Si tratta di un primo piatto sfizioso fatto in casa a partire dalla pasta fresca all'uovo, perfetto per un pranzo in famiglia o con gli amici.

Indicati per portare in tavola una pietanza diversa dal solito, tra le ricette con i fichi freschi è una delle più allettanti. Un primo piatto il cui ripieno è caratterizzato dall'incontro tra ricotta e fichi - freschi, o sottoforma di marmellata - da leccarsi i baffi ed il cui condimento è semplice e perfetto per esaltarlo nel migliore dei modi.

Quella dei ravioli fichi e ricotta è una ricetta di Benedetta Parodi: per realizzarla non occorrono che pochi ingredienti e, proprio per questo, di qualità. Scegliete della ricotta e dei fichi freschi, per andare sul sicuro, e correte in cucina.

Ingredienti



    100 g di farina
    2 cucchiai di semola di grano duro rimacinata
    sale
    1 uovo

Per il ripieno


    200 g di ricotta di pecora
    1 cucchiaio di pecorino
    sale
    confettura di fichi qb

Per il completare


    burro qb
    1 rametto di rosmarino
    olio di oliva qb
    parmigiano qb

Procedimento


Mescolate la farina 00 e quella di semola rimacinata in una ciotola. Unite l'uovo e il sale ed impastate bene. Fate riposare per 10 minuti il panetto ottenuto e stendetelo con il mattarello ottenendo una sfoglia molto sottile. Tenete da parte mentre preparate il ripieno: mescolate in una terrina capiente la ricotta con il pecorino ed un pizzico di sale. Ottenuta una crema uniforme, distribuitela a cucchiaini sulla pasta insieme ai formaggi a cubetti e alla confettrura di fichi e chiudete i ravioli a mezzaluna. Fateli lessare in acqua bollente salata e, una volta saliti a galla, fateli saltare in padella con il burro, l'olio e il rosmarino. Spolverate con del parmigiano e gustate subito, ben caldi.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail