La ricetta delle mazze di tamburo trifolate

Ottime come secondo sfizioso, le mazze di tamburo trifolate sono a prova di buongustaio

La ricetta delle mazze di tamburo trifolate Le mazze di tamburo trifolate, ricetta autunnale ricca di gusto, sono perfette sia come contorno che come secondo piatto.

Si prestano, tuttavia, anche ad un antipasto sfizioso, da servire in apposite ciotoline da accompagnare con pane e formaggi e salumi a fette. Non solo: state preparando un panino farcito per una gita fuori porta? Mettetele dentro come ripieno, lo renderanno insuperabile.

Tra le ricette delle mazze di tamburo in padella questa è una delle più facili da preparare ed allo stesso tempo una delle più veloci. Si realizza davvero con pochissimi ingredienti - aglio, prezzemolo, vino bianco e olio extra vergine di oliva - i quali sono in grado di donare a questi funghi un sapore veramente delizioso.

Al forno, arrosto, alla griglia, impanate e perfino con la pasta, le mazze di tamburo si prestano a tantissimi tipi di cottura e pietanze, ma trifolate non passano mai di moda: voglia di dare loro una possibilità? Ecco la ricetta da preparare durante l'autunno.

Ingredienti


8 mazze di tamburo
olio extra vergine di oliva qb
1 mazzetto di prezzemolo fresco sminuzzato
150 ml di vino bianco secco
sale e pepe

Preparazione

Pulite le mazze di tamburo eliminando terra e impurità. Tagliatele a pezzi grossi e tenetele da parte.

Adesso, versate dell'olio in una padella antiaderente e versatevi i funghi.

Fateli saltare per qualche minuto su fiamma vivace.

Adesso bagnate con circa 150 ml di vino bianco e fatelo evaporare, quindi continuate la cottura per circa 20 minuti su fiamma bassa mescolando di tanto in tanto.

Regolate di sale e pepe e spolverate con abbondante prezzemolo fresco tritato sul momento.

Mescolate ancora un'ultima volta e servite.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail