Come decorare i biscotti con la glassa

I consigli di Gustoblog per imparare a decorare i biscotti con la glassa in poche mosse.

Decorare i biscotti con la glassa

Decorare i biscotti con la glassa è più facile di quanto si possa immaginare, non servono abilità particolari ma solo un po’ di manualità e tanta pazienza. Per fare degli ottimi biscotti con la glassa bisogna partire da una pasta frolla, preferibilmente al burro, e stenderla in modo uniforme, per aiutarvi potete mettere delle guide laterali su cui far scorrere il mattarello. Cuocete i biscotti in forno per 10 minuti a 170°C in modo che restino morbidi senza scurirsi troppo.

Nel frattempo potete preparare la glassa mescolando in una ciotolina 150 g di zucchero a velo, un cucchiaio di albume e qualche goccia di succo di limone, mescolate tutto con una frusta a mano o con un cucchiaino fino ad avere un composto omogeneo. Se volete una glassa colorata potete aggiungere qualche goccia di colorante alimentare, mettete poche gocce e mescolate bene e, se serve, aggiungetene ancora. In questo modo non rischiate di avere un colore troppo intenso e di non poter più tornare indietro. Se non usate subito la glassa copritela con la pellicola trasparente perché a contatto con l’aria tenderà ad asciugarsi.

Spalmate la glassa sui biscotti, cercando di fare un velo sottile in modo che si asciughi in fretta. Se volete fare decorazioni più elaborate potete mettere la glassa nei coni di carta da forno e usarli come delle mini sac a poche, potete per esempio tracciare il perimetro dei vostri biscotti. Fate asciugare perfettamente e poi riempite l’interno con la glassa di un altro colore.

  • shares
  • Mail