Alici arreganate, la ricetta calabrese

Un secondo piatto a base di pesce semplice, economico e gustoso della cucina calabrese: provate le alici arreganate

Alici arreganate

Quella delle alici arreganate è una ricetta calabrese, e di tutto il Sud Italia in generale, che ci permette di portare in tavola un secondo piatto a base di pesce azzurro che profuma di buono.


Preparazione semplice, non richiede che l'utilizzo di aromi comuni quali aglio, prezzemolo e tanto origano, da qui il significato di arreganate che da il nome alla pietanza, capaci di esaltare il sapore delle alici come non mai.

Le ricette con le alici sono tantissime, questa è tra le più semplici ma appetitose, provare per credere: si presta ad una cena veloce e sana e non richiede molto altro per saziare alla grande.

Così come le alici in tortiera, anche queste sono particolarmente apprezzate anche da chi non va matto generalmente per il pesce. Fatte così in padella sono capaci di solleticare il palato: ecco come si preparano.

Ingredienti delle alici arreganate

1 kg di alici fresche
pepe rosso in polvere
2 spicchi di aglio
olio extra vergine di oliva
sale
100 ml circa di aceto di vino bianco
origano tritato
prezzemolo fresco tritato

Preparazione delle alici arreganate

Iniziate con la pulizia delle alici: eliminate la lisca e le interiora, quindi lavatele bene sotto il getto dell'acqua corrente.

Versate in una padella dell'olio ed aggiungete gli spicchi di aglio. Fateli rosolare, quindi aggiungete le alici e fatele cuocere su fiamma medio alta per qualche minuto.

Unite adesso l'origano ed il peperoncino rosso e mescolate bene ma delicatamete.

Fate cuocere, da questo momento, su fiamma bassa tenendo sotto controllo la cottura (non si dovranno asciugare, in caso unite poca acqua).

Al termine della cottura unite l'aceto, fatelo sfumare completamente, regolate di sale e pepe e spegnete la fiamma. Servite calde.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail