Cavoli neri e patate in padella, la ricetta facile

Un contorno autunnale con il cavolo nero facile da preparare e perfetto per ogni menù

Cavoli neri e patate in padella, la ricetta facile

Tra gli ortaggi di stagione, il cavolo nero merita sicuramente un posto d'onore. Protagonista indiscusso della ribollita toscana, lo vediamo, qui, come ingrediente principale di un contorno semplice e ricco insieme alle patate.

Preparare i cavoli neri e patate in padella è un gesto di amore per la propria salute. Oltre a trattarsi di un contorno allettante e versatile, è a base di un prodotto pieno di proprietà benefiche per il nostro organismo.

Cucinare i cavoli non a tutti piace per via dell'odore poco gradevole sprigionato in cucina, ma ci si può passare sopra di tanto in tanto pur di mangiare dei piatti gustosi e genuini come questo. Ideale per accompagnare secondi piatti di carne e da inserire in parecchi menù autunnali, i cavoli neri e patate in padella sono semplici e costituiscono una ricetta vegan.

Così come la pasta con cavoli neri e patate, sono degni di essere portati in tavola alla prima occasione. Ecco come si preparano.

Ingredienti


800 gr di cavolo nero
3 patate medie
1 spicchio di aglio
Peperoncino Fresco
Olio extravergine d'oliva qb
sale

Preparazione


Fate lessare le patate intere ma pulite all'interno di una casseruola coperte di acqua.

Una volta tenere, scolatele e pelatele, quindi tenetele da parte. Nel frattempo lavate bene il cavolo eliminando gli eventuali residui di terra. Fatelo cuocere in acqua bollente salata per 15-20 minuti.

Scolatelo e tagliatelo a pezzi, tagliate a pezzi anche le patate. Mettete a soffriggere l'aglio in un tegame con poco olio e peperoncino a piacere.

Una volta ben soffritto il tutto, unite il cavolo e le patate e fate insaporire per circa 5 minuti mescolando delicatamente di tanto in tanto.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail