Tripadvisor: bloccato 1 milione di recensioni fake, lo svela il Report

Il report sulla trasparenza in tema di recensioni svela come 1 su 7 sarebbe falsa, ma la lotta continua

Tripadvisor: 1 recensione su 7 è falsa, lo svela il Report Sarebbero più di un milione le recensioni false su Tripadvisor, bloccate prima di essere pubblicate: questo quanto emerso dal primo Report sulla Trasparenza delle recensioni pubblicato oggi dalla piattaforma probabilmente più utilizzata nel mondo in materia di viaggi.

Come emerge da tale documento, su 66 milioni di recensioni inviate a TripAdvisor durante lo scorso anno, 2.7 milioni di queste sono state sottoposte ad una valutazione umana a seguito di una prima analisi tecnologica generale.

Su tutte, il 4.7% è stato respinto. Il 2.1% è stato giudicato falso ed il 73% di questo bloccato ancor prima di essere pubblicato.

TripAdvisor è un punto di riferimento per milioni di viaggiatori in cerca di consigli e certezze: come dichiarato da Becky Foley, Senior Director of Trust & Safety at TripAdvisor

"Essere certi che TripAdvisor sia una piattaforma fidata per i nostri utenti e business è una massima priorità per noi. Negli anni abbiamo continuato a fare progressi con i nostri sistemi avanzati di individuazione delle frodi ma è una battaglia quotidiana e siamo ancora lontani dall'essere completamente soddisfatti"

Ma non basta limitarsi a fare il proprio lavoro: Internet è un oceano, e lo spazio occupato dalla piattaforma solo un piccola parte di esso

"Anche se stiamo vincendo la lotta contro le recensioni false su TripAdvisor, possiamo proteggere solo il nostro angolo di Internet. Finché altre piattaforme di recensioni non intraprenderanno azioni aggressive, i truffatori continueranno a sfruttare i business più piccoli ed estorcere loro denaro. È tempo che altre piattaforme come Google e Facebook scendano in campo per unirsi a noi nel contrastare con forza questo problema"


Al centro dell'attività di controllo dell'associazione ci sono anche i "recensori a pagamento", persone o aziende in grado di venderle alle attività, piccole o grandi che siano. 75 sono, ad oggi, i siti individuati e bloccati da Tripadvisor, ma non è ancora finita, l'impegno è costante e non tenderà ad affievolirsi. Come dichiarato da Giorgio Palmucci, Presidente di ENIT, l'agenzia nazionale italiana del turismo

"La pubblicazione da parte di TripAdvisor di questo report mostra l'importanza che viene data alla trasparenza e soprattutto risponde pienamente all'esigenza di affidabilità per i turisti/viaggiatori e per gli operatori".

Photo | iStock

  • shares
  • Mail