Too Good To Go e Grom insieme contro lo spreco: i consigli per non gettare #neancheuncucchiaino

Da ora è possibile ordinare le "Magic Box Grom" con gelato, biscotti, creme e altri prodotti gustosissimi.

Magic Box Grom con Too Good To Go

La nota catena di gelaterie Grom e Too Good To Go, l'app contro lo spreco alimentare, si uniscono per una iniziativa volta a non gettare #neancheuncucchiaino e ci danno i consigli su come fare per non sprecare il gelato, visto che solitamente sono ben 400 le tonnellate di gelato e altri prodotti caseari sprecati ogni anno.

L'applicazione Too Good To Go permette di acquistare delle Magic Box che contengono una selezione a sorpresa di prodotti e piatti freschi rimasti invenduti a fine giornata e che non potranno essere rimessi in vendita il giorno dopo. Ora, grazie alla collaborazione con Grom, si potranno ordinare le Magic Box Grom con una selezione a sorpresa di gelati, biscotti, come e altri prodotti emblematici dell'esperienza Grom.

Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go, spiega:

"In questo momento di ripartenza e di riapertura delle attività commerciali è per noi importante mettere a disposizione dei nostri partner uno strumento come Too Good To Go, che può rendere i processi più facili e immediati e allo stesso tempo fare la differenza in termini ambientali, sociali ed economici. Siamo particolarmente lieti di iniziare questa collaborazione con Grom nelle maggiori città italiane e ci auguriamo di estenderla in tutta Italia e ad altri progetti, capaci di unire le due realtà negli intenti e nel messaggio contro lo spreco alimentare"

E Sara Panza, General Manager di Grom, aggiunge:

"Teniamo molto alla sostenibilità delle nostre gelaterie e del nostro operato. Siamo quindi orgogliosi di essere la prima catena di gelaterie italiane a fronteggiare la lotta allo spreco alimentare insieme ad un partner come Too Good To Go. È un passo importante, che vuole essere soltanto uno degli step per affrontare attivamente lo spreco. L’obiettivo è di aumentare ed intensificare le iniziative, ma non solo: saremmo felici di essere gli apripista per quel che concerne il nostro settore e, quindi, di essere presto affiancati da altri player in una lotta che riguarda tutti noi"

Sui blog di Grom e di Too Good To Go potete trovare tanti spunti per creare dei dessert con il gelato e non sprecare #neancheuncucchiaino. Tra gli altri consigli troviamo:

- sfruttare il fondo del barattolo per creare uno snack sfizioso: basta lasciare congelare bene e sfilare il barattolo aiutandoti con un coltello fino a quando non rimarrà solo il gelato. Con un coltello lisciare le due parti e cospargere di granelle (o di crema – non calda – al cioccolato). L’ultimo tocco è posizionare lo stecco “da passeggio”, per uno snack diverso e sempre gustoso;

- usare il gelato avanzato per farcire i dolci: anche se le due cucchiaiate rimaste sembrano tristi da mangiare da sole, diventano davvero invitanti se combinate con un’ottima torta paradiso, un banana bread, ma anche una crostata. Un piccolo espediente per trasformare tanti dolci in freschi dessert estivi.

- abbinare il gelato con la frutta fresca di stagione: la frutta fresca unita al gelato diventa il migliore dei dessert, da gustare durante un pranzo all’aperto o per una merenda sfiziosa. E viceversa, con la frutta troppo matura? Raffreddare in freezer per qualche ora e una volta che la frutta è congelata, frullare per ottenere un “finto” gelato homemade.

  • shares
  • Mail