Cibo funzionale, questo sconosciuto

Proteomica, nutrigenomica e metabolomica sono le ultime astruserie scientifiche che, applicate al cibo, producono il cosidetto cibo funzionale. Con il termine funzionale si definiscono alimenti studiati o prodotti piu' a vantaggio della salute che per il piacere del gusto.

E' un'idea vecchia molto semplice: basta mangiare una mela al giorno. In Oriente il cibo salutare, che tiene alte le difese dell'organismo, è un'idea vecchia di millenni. In Occidente, il mercato spinge verso prodotti sempre piu' sofisticati e negli USA esistono già diciture, classi e controlli pubblici per il cibo funzionale. Dal prodotto tradizionale fino all'ingrediente trattato e all'integratore farmacologico, la rosa dei cibi funzionali è ampia quanto gli scaffali di una drogheria.

Cibi Funzionali è una buona introduzione all'argomento in italiano, ma per approfondire Gustoblog consiglia il report sui Functional Foods dell'americano Institute for Food Technologists, diviso in capitoli e con comodi sommari.

  • shares
  • Mail