La festa dei frutti dimenticati

frutti dimenticati Il 20 e 21 ottobre ci sarà la sedicesima edizione della Festa dei frutti dimenticati.
Casola Valsenio è il paese di tutti quei frutti ed erbe che una volta venivano coltivati e selezionati per il consumo domestico o i mercati locali e che negli ultimi decenni han cominciato a scomparire. Le cause di tale scomparsa sono molteplici dall'abbandono dei piccoli giardini e orti comuni alla urbanizzazione.
In questo paese in provincia di Ravenna nocciole, sorbe, giuggiole, corniole, mele da rosa, pere volpine, azzeruole han trovato casa e il 20/21 ottobre potrete ammirar e assaggiare i frutti dimenticati.

Gli agricoltori della zona esporranno i frutti autunnali raccolti da vecchie piante sopravvissute o da nuove piante collocate dopo la ripresa di interesse verso questi prodotti.
Ritroverete l'atmosfera rurale di un tempo: ricostruzioni, costumi folkloristici, gruppi musicali e balli tradizionali faranno da contorno alle bancarelle e agli stand gastronomici.

  • shares
  • Mail