A Fiumicino una giornata con i ‘Sapori di terra e di mare’

Chi non ha mai assistito alla tradizionale padellata in piazza in cui vengono fritti quintali di pesciolini ‘di paranza’ ci deve proprio andare. A Fiumicino, piccolo centro sul litorale romano famoso per l’aeroporto, domenica 14 sono di scena i ‘Sapori di terra e di mare’, perché proprio in questo mix consiste l’originalità della cucina locale.

Oltre alla frittura si potranno degustare formaggi e salumi con contorno di verdure provenienti dalle coltivazioni biologiche di Maccarese, il miele delle tante apicolture della zona e annaffiare il tutto con il vino della produzione di Torrimpietra.

E a chi la giornata sarà piaciuta potrà anche tornare: ai partecipanti viene rilasciato un coupon che dà diritto di pranzare o cenare in alcuni ristoranti aderenti alla manifestazioni, godendo del privilegio di particolari omaggi o agevolazioni.

  • shares
  • Mail