Sovversi del gusto: il blog

Sovversivi_del_gusto
'Questo blog è dedicato agli artigiani che ancora oggi continuano a salvaguardare sapori, profumi, lavorazioni che rischiano di scomparire ed essere dimenticati': è tutta qui la pagina about del blog dei Sovversivi del Gusto. Segue il motto: per gusto e per passione.

Apprendo da Kelablu di Massimo Bernardi che Panorama li ha definiti in questo modo: 'Agroblogger under 40 istruiti e consapevoli quanto i loro clienti, che della comunicazione hanno fatto l'arma vincente della campagna'.

Ci sono: Francesco Travaglini 'che a Larino (in Molise) gestisce un'azienda agricola con annesso caseificio. Tramite blog si sottoscrivono abbonamenti stagionali per comprare melanzane zucchine e broccoletti'; Edoardo Bresciano, 'contadino di Cuneo che con le oche fa salumi e prosciutti', ci mette il vino Marco Baccaglio, 'analista finanziario e sommelier', dotato di blog specializzato in satistiche vinicole; la superstar, già oggetto di colonnino in prima pagina su La Repubblica, è Carlo Zaccaria, 'dal suo blog è possibile seguire in tempo reale la coltivazione e la lavorazione del riso'; c'è poi Marzia Verona, 'una pastora che scrive un webdiario per raccontare con testi e foto come si fa il formaggio'; Si finisce con Emilio Concas che ha svoltato grazie a una bella pensata, 'in cambio della quota annuale (390 euro) si adotta una pecora e si ricevono periodicamente a casa lana convertita in calzettoni e forme di pecorino'.

Da seguire, ovvio!

  • shares
  • Mail