Il chutney, composta agrodolce dall’India

Il chutney è un piatto tipico della cucina indiana, estremamente diffuso anche nella gastronomia anglosassone per ragioni coloniali. Si tratta di una composta agrodolce di frutta o verdura e spezie che viene portata in tavola per esaltare i sapori delle pietanze, un po’ come le marmellate agrodolci che siamo soliti abbinare alle varietà di formaggi più o meno stagionati.

Esistono dunque chutney di mele, ananas, mango, prugne, pesche, albicocche, fichi, cocco, datteri; menta, coriandolo, zenzero; pomodoro, cipolle e tantissime altre varianti. Ingredienti base permangono l’aceto, lo zucchero e le spezie. Trovate alcune ricette sui siti Harekrsna e Viaggindia, ma vista la stagione autunnale quello che vi suggerisco è il chutney di zucca.

Se invece volete provarli già fatti, l’Agriturismo Giravento produce ottimi chutney per accompagnare arrosti (Mela annurca e cipolla) bolliti (Albicocca, Zucca e Cipolla) e formaggi (Mela Annurca e Pere) che potete acquistare anche qui.

  • shares
  • Mail