Ristoranti verdi: aggiornamento

ristoranti verdi Trovare piatti vegetariani o vegani non è facilissimo, in alcune regioni più che in altre.

A Milano è facile, male che vada ripieghi sui ristoranti etnici, ma provate a entrare in un ristorante piemontese a chiedere qualcosa che non contenga carne, latticini e uova (son la prima della fila dato che non li mangio da anni) ... il ristoratore nella maggior parte dei casi ha un malore ;-) e voi vi buttate sui contorni.
Non che all'estero sia più facile ... viaggi in giro per l'Europa mi hanno abituato a facce stranite di tutti i tipi; gli Stati Uniti sono un caso a parte, magari non mangi come da noi ma se sei vegano hai meno problemi che a Bologna.

Se ti piace girare il problema sta poi nel reperire informazioni corrette.
Ne avevamo parlato al loro esordio, ma ora il circuito Ristoranti Verdi, costola di VeganItalia (che garantisce il comitato tecnico), è ora una realtà interessante e una piccola guida gastronomica.
I ristoratori che aderiscono garantiscono la presenza di almeno 3 piatti vegetariani o vegani, oltre ai contorni e pubblicizzare tale scelta fuori e dentro il ristorante.
Certo non si parla di centinaia di ristoranti sono una quarantina e per lo più al Nord Italia, ma è un inizio molto interessante.

Una sfida per tutti quei ristoratori che pensano che non ti accorgerai (e arrabbierai) per la presenza del grana nel piatto....

  • shares
  • Mail