In provincia di Frosinone la domenica… è sagra!

Se nella giornata di oggi vi trovate a passare nella splendida campagna ciociara e l’aria buona vi mette appetito, non avete che l’imbarazzo della scelta sugli appuntamenti da non mancare.

Tanto per cominciare a Subiaco c’è la sagra del ‘Fallone’, il pane che anticamente i contadini si portavano nei campi per pranzo, da accompagnare con carne, verdure o prodotti dell’orto. Nella piazza del paese questa specie di pizza verrà preparata secondo la ricetta tradizionale: farina gialla impastata con acqua e poco sale e servita con broccoli e salsicce, quindi innaffiata con Cesanese doc di Affile.

A pochi chilometri da qui, precisamente a Gerano, invece, gli stand gastronomici saranno invasi da ‘zazicchie’ (salsicce), ‘verole’ (caldarroste) e ‘maccaruni co’gli cici’ (pasta e ceci). Infine presso il borgo di Patrica, sulle pendici dei Monti Lepini, molto vicino a Frosinone, la festa ‘dell’acquata e della caldarrosta’, una delle più conosciute della zona. A fare da protagonista qui sono le camiselle (castagne locali) cotte, accompagnate da un vinello dolce e frizzantino ricavato dal mosto in fermentazione mischiato con acqua: l’acquata, appunto.

  • shares
  • Mail