Tunisia in tavola: l’harissa

L’harissa (letteralmente, “pestato”) è una salsa di provenienza nordafricana, anche se l’origine pare sia più specificatamente tunisina. E’ a base di peperoncino rosso fresco, aglio ed olio d’oliva, cui possono essere addizionati coriandolo, cumino, menta, pomodori.

Utilizzata sia come condimento che come ingrediente in varie ricette, è perfetta abbinata al cous cous e alle zuppe (io pensavo di provare la zuppa di zucca all’harissa). Si può acquistare già pronta – anche in tubetto - nei negozi specializzati o, preferibilmente, prepararla in casa: ecco la ricetta per gli amanti della cucina etnica.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: