Berlino, il primo bar dentro un cimitero

Questa segnalazione ci arriva dagli amici di Queer, ma era troppo singolare per ignorarla: sembra che a Berlino, e precisamente presso il cimitero di San Matteo, sia stato aperto il primo bar interno a una struttura funeraria.

Ad avere l’idea, poco più di un anno fa, una transessuale tedesca, ex cabarettista, che da brava comica ha battezzato il suo locale Bar Finivo, alla faccia dell’ironia.
Nelle intenzioni della proprietaria il bar è dedicato a chi vuole bere o mangiare qualcosa lontano dal chiasso e magari accanto a chi ha il medesimo stato d’animo dopo aver fatto visita a un caro defunto e fornisce anche il servizio di rinfresco post cerimonia, che in Germania è obbligatorio.

Chissà se per la prossima festività del 2 novembre l’esercizio sarà il solito 'mortorio' o piuttosto vedrà un'impennata verso l’alto del giro d’affari… certo non si può dire che non vi si beva un caffè in ‘santa pace’!

  • shares
  • Mail