Leò: lo street food partenopeo

Apre a Napoli, con inaugurazione il 3 novembre, Leò, il primo take-away riservato alla tradizione gastronomica e pasticcera partenopea. Sito in zona centralissima (precisamente in Via Chiaia 258, nei pressi di P.zza Plebiscito) e racchiuso in appena 45mq, Leò ha tutte le carte in regola per diventare locale di punta dove acquistare gustoso street food, dal saporito tarallo sugna e pepe, alle croccanti sfogliatelle, ai succulenti babà.

Non a caso l’idea è portata avanti dallo storico tarallificio-pasticceria Leopoldo, in attività sin dal 1940. I progetti sono stati fatti in grande: a dicembre sarà inaugurato il secondo punto vendita all'interno del nuovo centro commerciale “Vulcano Buono” di Nola (peraltro progettato dal celebre architetto Renzo Piano) mentre dal 2008 Leò passerà per Roma, Milano e oltrefrontiera per portare, anche qui, i sapori e i profumi della genuina tradizione napoletana.

Via | Informacibo

  • shares
  • Mail