In Gargano per la Festa dell’Olio Nuovo

Cinque giorni per celebrare l’olio pugliese prodotto nel Gargano. Dal 31 ottobre al 4 novembre, per l’esattezza. La seconda edizione della Festa dell’Olio nuovo, organizzata dal Consorzio Matinum, avrà luogo a Mattinata, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano.

Essa si preannuncia, su stessa definizione degli organizzatori, una “vetrina d’eccellenze” che avrà ad oggetto l’extravergine locale, che verrà celebrato dalla raccolta delle olive, alla molitura e alla degustazione del prodotto finito. Il tutto, chiaramente, accompagnato da spettacoli, mostre (olio, uliveti e frantoi saranno, infatti, oggetto di allestimenti fotografici e pittorici), convegni, visite organizzate (“Andar per frantoi”, “Io conosco il frantoiano”), corsi e degustazioni guidate (“Olio crudo, che passione!”, “Gustolio”).

Particolarmente allettante, sabato 3 alle 11.30, l’iniziativa “Pane, olio e pomodoro sotto gli ulivi”, dove si seguirà la raccolta delle olive e si banchetterà nell’uliveto. Questo il menù, genuino e gustosissimo: peperone fritto in olio extravergine, melanzane grigliate, pane e pomodoro, caciocavallo podalico, olive fritte in olio extravergine con peperoncino e pomodorini. Sto rimpiangendo amaramente di vivere a 7 ore di distanza…

  • shares
  • Mail