Un quaderno sul Museo del Salame, dedicato ai più piccoli

5 Novembre 2007
di roby

Confesso la mia ignoranza: io non sapevo neppure che esistesse un museo dedicato al salame, e ora scopro che si trova a Felino, in provincia di Parma, e che si è reso protagonista di un’iniziativa che ha per destinatari privilegiati i bambini e come obiettivo la conoscenza e la valorizzazione delle risorse territoriali.

Nasce così il quaderno didattico del Museo del Salame: 46 pagine di lettura che partono dall’analisi dei prodotti che fanno ricca la zona con preziose testimonianze di tradizioni del passato, poi la storia del maiale e del suo habitat, quindi si approfondisce il castello di Felino, le cui cantine settecentesche custodiscono un’esposizione dedicata all’animale che da quelle parti è praticamente ‘venerato’, a metà strada fra mito e cristianesimo.

Fra le carte si trova anche un’utile scheda di lavoro adatta agli alunni di prima elementare e la bibliografia per chiunque volesse approfondire l’argomento.
La guida è a cura di Massimo Pelagatti e Concetta Cacciani, si può comperare nel Bookshop del museo e costa 4 euro.

I Video di Gustoblog: (24) Tartine di Natale