I broccoli: dalle orecchiette alle guance contro i tumori

Io continuo a preferirli ripassati in padella con un po’ di peperoncino, magari accompagnati da salsicce dolci e pizza bianca ‘scrocchiarella’, eppure adesso i broccoli si trovano anche in lozioni e creme, data la loro proprietà di prevenzione dei tumori della pelle.

Secondo una ricerca messa a punto da medici Usa della Johns Hopkins University, questi ortaggi, già apprezzatissimi dalla medicina in quanto anticancerogeni, sarebbero capaci di scatenare una serie di reazioni che neutralizzano i raggi ultravioletti. Lo speciale dono ricevuto dai broccoli da Madre Natura sarebbe da imputare ad alcuni enzimi come il glutatione.

Gli esperimenti degli scienziati, d’altronde, hanno verificato il 37% in meno di arrossamenti nei pazienti bombardati da raggi ultravioletti che precedentemente erano stati spalmati di crema ai broccoletti, l’unico problema ancora da risolvere per i cervelloni è come eliminare quel seccante colorito verdastro che la crema dona a chi la adopera.
Per approfondire potete leggere ‘Proceedings’, la rivista dell’Accademia nazionale delle scienze Usa.

  • shares
  • Mail