Cucinare con il microonde

11 Novembre 2007

C’è chi dice che col microonde non riusceresti a fare niente, chi invece ci farebbe un intero menu: questione di punti di vista. Eppure ci sono corsi che col microonde ci preparano dagli antipasti ai dessert!

Le microonde sono onde elettromagnetiche presenti in natura. La loro frequenza (oscillazioni al secondo) è di 2,45 Gigaherz. Ma, come funzione questo forno? “Le microonde generate dal magnetron vengono immesse nella cavità di cottura attraverso un canale specifico e distribuite uniformemente per mezzo di un agitatore. L’efficienza di un forno a microonde si misura in termini di potenza-resa: più elevato è tale valore (espresso in watt) e più rapidi sono i tempi di cottura”.

Ci sono alcuni trucchi per cucinare al microonde: innanzitutto, dimenticatevi il forno tradizionale; scegliete sempre alimenti freschissimi; Scegliete di cuocere in più riprese piccole quantità, piuttosto che in una volta sola pezzi voluminosi e spessi.

I Video di Gustoblog: Tofu fatto in casa