Casalinghe di tutto il mondo, unitevi!

15 Novembre 2007
di roby

Io l’ho sempre sostenuto: cucinare fa bene al cervello (e anche all’umore secondo me, ancor più che mangiare). La sanno lunga in Giappone, alla Tohoku University dove una ricerca pare abbia dimostrato che il lavoro, specialmente femminile, delle donne ai fornelli migliore l’afflusso di sangue alla corteccia prefrontale, zona preposta al controllo del processo decisionale e della capacità di calcolo.

L’esperimento che ha permesso di approfondire la materia si è svolto su donne dai 35 ai 55 anni sottoposte ad analisi come la tomografia ottica: questo ha permesso di osservare che cucinare stimola particolari attività cerebrali che mantengono attivo il cervello. E non si finisce mai di stupire: tutto questo ha un effetto positivo anche sugli uomini! Per quanto li riguarda, un campione ha seguito un corso di cucina della durata di tre mesi intensificando così, di fatto, l’attività della propria corteccia cerebrale. Niente di più facile e di più goloso!

I Video di Gustoblog: Tzatziki Sauce – How to Make Tzatziki – Greek Garlic Yogurt Sauce