La ricetta veloce per una frittata di luppolo selvatico

LuppoloTutti conosciamo il luppolo per il suo utilizzo come ingrediente della birra, ma forse non tutti conoscono il sul utilizzo in cucina. Infatti, è possibile utilizzare il luppolo per fare tisane, per fare un risotto, per una frittata. Procurarsi il luppolo é semplice non c'è per forza bisogno di acquistare quello che viene utilizzato anche per la birra, in natura c'è anche luppolo selvatico che si può trovare in diverse regioni di Italia.

La ricetta più facile per cucinare il luppolo é farne una frittata. La ricetta é davvero facile e veloce. Ingredienti necessari: luppolo, uova, sale. Preparazione: spezzettare i fiori del luppolo e farli insaporire in una noce di burro calda in padella, facendo attenzione a non farli friggere. Sbattere le uova con un pizzico di sale, pepe secondo il gusto, e un paio di cucchiai di formaggio. Aggiungere l'uovo nella padella, coprendo i fiori. Far dorare e la frittata é pronta!

Si tratta di un'ottima cena non eccessivamente pesante, che tra l'altro di consente di sfruttare le proprietà positive del luppolo, ovvero le caratteristiche antiossidanti e conservanti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail