Smirnoff diventa Black

26 Novembre 2007
di Nemo



‘Scoprila così come noi la creiamo. Una goccia alla volta’. Con questo slogan la Smirnoff ha lanciato il suo ultimo prodotto, numerato con il 55, che alza 40 gradi e che si chiama Black.

Distillata in alambicchi di rame con il sistema apprezzato dagli zar, questa vodka si presenta come raffinata e artigianale, vanta un carattere morbido che la renderebbe adatta ad essere bevuta liscia o utilizzata per dare corpo a robusti cocktail.

Uno di questi è il Black stone, che si fa con 45 ml di Smirnoff black, un rametto di rosmarino fresco e dello zucchero liquido: il tutto va mixato con la tecnica stone rock (che veramente non sono riuscito a scoprire cosa significa…), filtrato e servito in una coppetta decorata da una buccia d’arancia.

I Video di Gustoblog: Petto di pollo alla pizzaiola