Cuochi e Fiamme con Simone Rugiati torna su La7d con nuove e irresistibili sfide culinarie

Simone RugiatiSimone Rugiati lo abbiamo incontrato venerdì scorso alla Rinascente di Milano, in occasione della presentazione della nuova stagione del game show culinario di La7d ”Cuochi e Fiamme”.

Inizia subito a raccontare delle novità del programma, prima tra tutte la fascia oraria: da questa sera 1 ottobre andrà in onda non più alle 18.50, ma alle 19.10

anche per accontentare tutti coloro che arrivati a casa dall'ufficio si lamentavano di vedere solo parte della trasmissione e delle ricette in onda.


Rugiati continua:

il mio programma ha qualcosa di più rispetto agli altri programmi di cucina, mi rivolgo ad un pubblico che magari vuole solo variare il menu e fare bella figura tra gli amici, utilizzando un budget ridotto e prodotti facilmente reperibili al supermercato, quindi cose accessibili e ricette fattibili in poco tempo.

Io ho fatto una scelta. Non ho aperto un ristorante come hanno fatto molti miei colleghi, ma ti faccio vedere come si fanno bene i piatti sempre facendo attenzione alla tecnica, al gusto e non solo per sopravvivere al pranzo.

Simone è molto contento e orgoglioso del suo programma e continua raccontando quali sono i punti di forza della trasmissione, diversa da tutte quelle che oramai impazzano in televisione

Non faccio vedere grandi piatti, ma cerco di trasmettere a casa quelli che sono i punti a favore e non della ricetta, do le linee guida, correggo gli errori, cercando di dare suggerimenti in modo che la gente da casa possa rifare le ricette tranquillamente da sola.

Il mio successo è riuscire a far cucinare alla gente un buon piatto con 6 euro, a realizzare piatti senza usare schifezze come polveri, dadi, incrementatori di sapori, ma aromi, scorza di limone, spezie e soprattutto prodotti italiani. Consultiamo il pescivendolo, il macellaio per far vedere alla gente come riconoscere i prodotti freschi e buoni.

Ci tiene a precisare:

solo roba italiana

e consiglia a tutti:

mi raccomando leggete bene le etichette

In ogni puntata di Cuochi e Fiamme, vengono presentate tre ricette e due concorrenti che, alla presenza degli ormai noti e amati componenti della giuria di esperti: Fiammetta Fadda, critica gastronomica, la blogger Chiara Maci e l'attore Riccardo Rossi, mettono a confronto la propria manualità, creatività, abilità e presentazione in cucina.

Rugiati sottolinea che rispetto agli altri programmi di settore:

i concorrenti nel mio programma sono i veri protagonisti, io gestisco solo i tempi e gli interventi dei giudici... vieni fuori un bel clima e tutti si sentono a proprio agio.

Insomma si preannuncia una stagione entusiasmante. Sul sito di La7d dedicato a Cuochi e Fiamme i video delle prove degli ospiti, un database delle ricette di Simone Rugiati, una bacheca per lasciare i propri messaggi alla redazione e le repliche integrali delle puntate per i 7 giorni successivi alla messa in onda.

La fanpage Cuochi e Fiamme su Facebook continuerà ad essere il luogo ideale per confrontarsi su ricette, ingredienti, preparazioni e segreti per arricchire i propri piatti. Il padrone di casa darà appuntamento ai fan con le sue clip estemporanee.

Non perdetevi quindi stasera alle 19.10 su La 7d la prima puntata della nuova serie.

  • shares
  • Mail