Come fare il radicchio in padella sfumato al vino rosso

Con l’autunno riscopriamo tanti nuovi doni dell’orto come il radicchio… non piace a tutti a causa del suo caratteristico sapore amarognolo, ma chi lo ama come me… lo ama per la vita! Oggi vi suggerisco come cucinarlo per contorno con una ricetta semplice e veloce. Certo, noi che non abitiamo in Veneto, il vero ‘fiore di Treviso’ ce lo scordiamo, ma cercheremo di accontentarci…

Cosa vi occorre: 4 cespi di radicchio rosso trevigiano, 1 porro piccolo, 2 bicchieri di vino rosso giovane, 1 bicchiere d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

Come si prepara: tritate il porro e appassitelo in una padella dove avrete fatto scaldare l’olio, poi aggiungetevi i cespi di radicchio precedentemente tagliati in quattro parti e privati delle punte e fate rosolare per un paio di minuto. A questo punto sfumate con il vino (anche un po’ per volta) e completate la cottura per 10 minuti a fuoco moderato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail