Cose buone e ‘sante’ nell’erboristeria di Santa Scolastica

Vi propongo oggi una gita fuori dal comune, sospesa a metà tra il mistico e il gustoso: si tratta del monastero di Santa Scolastica a Subiaco (Roma), dove l’atmosfera ti rimette davvero in pace con il mondo e dove il palato può trarre i suoi vantaggi grazie a una visita nell’erboristeria benedettina che si trova all’ingresso.
Qui fanno bella mostra di sé non soltanto prodotti balsamici e curativi, ma ottimi liquori e deliziose tisane tutte certificate come autentiche dalle etichette sulle confezioni: si può trovare il Limonino di padre Bernardo accanto al Nocino di fratel Giuseppe o il miele delle api curate da padre Giacomo.

A questi prodotti si dedicano, dalla notte dei tempi, i monaci del cenobio di cui Santa Scolastica è rimasta l’ultimo esempio sul territorio dei 13 che San benedetto aveva realizzato nel V secolo nella Valle dell’Aniene. A chi va a trovarli, Padre Bernardo illustra tutti i prodotti e le loro capacità curative; chi non può trova tutte le spiegazioni sul sito dei Benedettini di Subiaco.

  • shares
  • Mail