La zucca alla griglia, come farla senza sbagliare i tempi di cottura

La zucca alla griglia, come farla senza sbagliare i tempi di cottura

Non so voi ma quando devo preparare la zucca alla griglia sbaglio spesso i tempi di cottura. O la cuocio per troppo poco tempo lasciandola cruda, oppure la tengo sulla griglia più del dovuto tanto che, quando tento di prelevarla mi si spappola nel tentativo di trasferirla nel piatto. Cuocere la zucca alla griglia, senza sbagliare i tempi di cottura, è più facile di quanto si pensi, con qualche piccolo accorgimento. Scopriamo quale.

Il primo consiglio consiste nel tagliare le fette di zucca in maniera non troppo spessa, al massimo 1/2 centimetro di spessore ciascuna per evitare che non cuociano in maniera uniforme e soprattutto che rimangano crude all'interno. Dopo averle tagliate a fette sono pronte per essere private della buccia, operazione questa, che risulta molto più semplice se effettuata a questo punto della preparazione. Adesso è la volta di mettere a riscaldare la griglia che dovrà essere ben calda nel momento in cui andremo a posizionare le fette di zucca. Il tempo di cottura della zucca alla griglia è di non più di 4 minuti per lato. Una volta cotta potete scegliere il condimento preferito: io prediligo aceto, aglio tritato poco olio e sale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail