Annus: Narni celebra il Medioevo

5 Dicembre 2007
di Nemo

La città di Narni, forte della citazione hollywoodiana nelle Cronache di Narnia, rilancia con Annus, una rassegna pensata per riportare alla luce – fino al 9 dicembre – festività, tradizioni e culture del Medioevo, divise in vari ambiti: il “tempo della chiesa” (cortei, funzioni religiose reali, ricostruzioni parziali della messa trecentesca); il “tempo del mercante” (fiere medioevali, botteghe come Pizzicaioli, Merciari, Barbieri, Ferrari ed Arte della Lana); il “tempo della conoscenza” (conferenze e concerti).

Ma quello che più ci interessa in questa sede è il “tempo del piacere”, che ingloba gli aspetti del gioco, della gola, della musica e della danza e quant’altro concorra nell’appagamento dei sensi dell’uomo medievale.

Durante “il tempo del piacere” saranno allestiti, nelle piazze del centro storico, punti di ristoro con piatti tipici del periodo invernale dell’epoca. Sabato 8 dicembre, un grande evento (45 euro il ticket): il banchetto medioevale all’interno della rocca Albornoz durante il quale saranno serviti limonaia di pollo, frittelle di formaggio, salsa agliata; torta di cacciagione e verdure, porchetta rovesciata con salsa di melograno; pasticcio di pere all’ippocrasso e frittelle de l’imperatore..

Vale forse la pena di fare un salto indietro nel tempo.. e uno a Narni!

I Video di Gustoblog: Polpette al forno di lenticchie su crema di Zucchina