Riso venere con scampi e crema di zucca

13 Dicembre 2007


Vi presento la ricetta del Riso venere con scampi e crema di zucca, gentilmente inviatami da Diodato Buonora, con la quale Raffaele Daniele, maitre al Savoy Beach Hotel di Paestum ha vinto il quattordicesimo Gran Premio dei Templi.

La manifestazione si è svolta lo scorso 4 dicembre e consisteva nel preparare un piatto flambé con abbinato un vino. Andiamo a scoprirla:

Ingredienti per 5 persone
350g di riso venere, 20 scampi freschi del Tirreno, 25g cipolla di Tropea, 10g prezzemolo, 5g erba cipollina, 20g burro, 50g olio extravergine d’oliva Colline Salernitane Dop, 20g sedano, 30g patate, 200g zucca, 3dl di vino bianco, 1 spicchio d’aglio, sale e pepe q.b., brandy italiano q.b.
La preparazione nel Continua
Preparazione per la crema di zucca
Fare rosolare in poco olio la cipolla, aggiungere la zucca e le patate, coprire con brodo vegetale, lasciare cuocere per ca. 20 minuti a fuoco vivo, salare e pepare q.b. frullare il tutto.

Preparazione per il brodo di scampi
Rosolare in poco olio lo spicchio d’aglio e il sedano, aggiungere i gusci degli scampi, dopo averli fatti tostare per bene sfumarli con del vino bianco e coprirli di acqua lasciando bollire per ca. 20 minuti, frullare il tutto e passare nel cornetto cinese.

Procedimento
Mettere in una padella lo spicchio d’aglio con gli scampi già sgusciati, dopo qualche minuto togliere l’aglio e flambare con del buon brandy italiano. Togliere gli scampi, tostare il riso con del burro, bagnare con il brodo degli scampi e lasciare cuocere a fuoco lento; aggiungere la crema di zucca e gli scampi precedentemente tolti, mantecare con un filo d’olio extravergine d’oliva e l’erba cipollina, adagiare il tutto nel piatto decorando con un pomodorino fritto e una cialda di pane alle erbette autunnali.

Vino abbinato
Donnalaura 2005, Falanghina del Taburno Doc, Masseria Frattasi.

I Video di Gustoblog: DOLCE DI RICOTTA AL FORNO – Facile e veloce