La mia ricetta per un Glögi fatto in casa

Il Glögi (o Glög) è una bevanda tipicamente natalizia (o quantomeno invernale), a base di vino, succo di frutta e spezie dolci, diffusa in Scandinavia e nel resto dell’Europa settentrionale.
Vi suggerisco una preparazione che forse non riprenderà alla lettera la ricetta tradizionale ma che è perfetta per “riciclare” una pessima bottiglia di vino che magari vi è stata regalata ma che risulta imbevibile da sola.

Preparazione: versate in una pentola una bottiglia di vino (preferibilmente rosso ma anche bianco va bene), un litro di succo d’uva o di mela, una manciata di chiodi di garofano, un pizzico di grani di pepe, un pugno di mandorle sgusciate e private della pellicina, 3 stecche di cannella, 2 cucchiai di miele, 2 cucchiai di zucchero di canna, qualche seme di cardamomo; lasciare riscaldare il tutto fino quasi al punto di ebollizione; servire nel bicchiere con il mestolo, avendo cura di non “travasare” le varie spezie ma solo le mandorle.

La foto è tratta dal sito: www.fbsk.net

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: