Senti freddo? Sorridi, stai dimagrendo

Una buona notizia squarcia questo insolito gelo prenatalizio: non soltanto una dieta equilibrata e un’attività fisica calibrata aiutano a perdere peso e rimanere in forma, ma anche il freddo ha il suo ruolo nello stare ‘in linea’. Secondo una recente ricerca, infatti, pare che le basse temperature esterne diano una sferzata alla reattività del tessuto adiposo bruno, (quello incaricato di bruciare i grassi), che si credeva ormai perduto nell’organismo degli adulti.

Lo studio, coordinato dal Joslin Diabetes Center di Boston, partiva dall’analisi dei componenti del tessuto adiposo, quello bruno che consuma le calorie e quello bianco che, invece, le accumula, e osservava queste azioni nei topi adulti, nei quali il bruno poteva essere stimolato attraverso l’utilizzo di farmaci.

I risultati degli esperimenti sono stati pubblicati sulla rivista on line dell’Accademia delle Scienze negli Usa.

  • shares
  • Mail