Acqua in piccole bottiglie gioccattolo

27 Dicembre 2007


Ecco una novità proveniente dall’America: l’acqua imbottigliata in piccole bottiglie giocattolo. L’acqua è maggiorata (diciamo così) con l’aggiunta di vitamine ed è ovviamente dedicata al segmento di consumatori dei bambini.

Perchè? Perchè una volta svuotata la bottiglia diventa un vero è proprio giocattolo con cui, a mò di Lego, unita ad altre bottiglie, si possono creare costruzioni da gioco.

Sembra che, nelle intenzioni della compagnia che le produce, le bottiglie siano state create con finalità ambientali grazie al loro riutilizzo da parte dei bambini, ma credo soprattutto a fini di marketing: sviluppare un certo interesse e un collezionismo. Costo? 1,69 dollari l’una.

Via | Marketingdelvino.it

I Video di Gustoblog: Merendine, Quanti grassi, zuccheri o sale perché non facciano male.