Ortaggi e legumi tipici della cucina napoletana

27 Dicembre 2007

Torzella, mais spogna bianca, zucca lunga di Napoli, papaccella riccia e fagiolo a formella: sono questi alcuni prodotti tipici della cucina napoletana “salvati dall’estinzione”.

L’iniziativa “Orti di Napoli” è promossa da Agripromos, Azienda speciale della Camera di Commercio di Napoli, i prodotti saranno presentati al pubblico dal 28 al 30 dicembre in 14 ristoranti di Napoli e in 12 della provincia.

Numerose e variegate le ricette che si possono fare con questi legumi e ortaggi, tutti piatti arcaici che ormai non si usano più, ma che sarà possibile gustare nei giorni a ridosso di Capodanno nei ristoranti (per la lista completa dei luoghi dove è possibile cliccare qui). Per le ricette fate riferimento al sito dell’iniziativa che ho linkato in precedenza.

I Video di Gustoblog: Fagiolini all’aglio e limone