Cibo francese, patrimonio mondiale dell’umanità?

30 Dicembre 2007

E’ stata questa la richiesta avanzata da un gruppo di chef famosi e da diversi esponenti della cultura francese: chiedere aiuto all’UNESCO per proteggere la tradizione gastronomica della nazione.

Si sà che per la Francia il cibo è importante, una parte essenziale della cultura e dei costumi di un intero popolo. Con queste motivazioni gli chef hanno chiesto a tutti di agire, tra cui i blasonati Alain Ducasse e Paul Bocuse.

Così probabilmente la domanda verrà presentata all’UNESCO nei primi mesi del 2008. Ma c’è già un precedente: circa due anni fa i messicani avanzarono una proposta simile e furono bocciati sonoramente. Ce la faranno i nostri cugini francesi? E se loro sì, cosa dire allora per la cucina italiana? Inoltre, l’articolo che ho linkato su ha data dicembre 2006, ma voi avete sentito mai in giro questa notizia da allora? Dubbi, dubbi …

Immagine | raisin bun

I Video di Gustoblog: Pomodori secchi sott’olio Pomodori sott’olio Ricetta di Pomodori sott’olio