Non sempre trovare delle soluzioni per la colazione che siano sane ed allo stesso tempo golose è semplice: la ricetta dei pancake proteici avena e banana, fortunatamente, unisce entrambi i propositi.

Frittelline ricche di proteine, sono adatte sia agli sportivi che non: si preparano con ingredienti comunissimi che tutti abbiamo in dispensa e si possono gustare in pochi minuti. Questi pancake con fiocchi di avena e banana sono come le ciliegie, uno tira l’altro. Salutari come pochi, sono ottimi per iniziare alla grande una nuova giornata o come spuntino nutriente. Un consiglio: realizzateli con banane mature, non avrete bisogno di aggiungere lo zucchero.

Alternativa a questa è la ricetta dei pancake banana e avena e albumi che si realizza aggiungendo due di questi ultimi al posto dei tuorli. I pancake banana fit che ne vengono fuori sono adatti anche al brunch del fine settimana, inseriteli nel vostro menù. La ricetta che segue è senza lievito, che viene egregiamente sostituito dal bicarbonato di sodio e senza glutine, cosa volere di più? Ecco il procedimento.

Ingredienti

2 banane
2 uova
1/2 tazza di fiocchi d’avena
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
sciroppo d’acero

Preparazione

Versate all’interno del mixer la banana ridotta in purea, le uova, i fiocchi di avena, il bicarbonato e il sale.

Mixate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Raccogliete quanto ottenuto all’interno di una ciotola, copritelo con della pellicola per alimenti e fatelo riposare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, fate scaldare una padella antiaderente.

Una volta calda, versatevi il composto a cucchiaiate ben distanziate tra loro e fate cuocere su fiamma non troppo alta fino a completa doratura da ambo i lati.

Continuate fino ad esaurimento dell’impasto, quindi gustate irrorando a piacere con dello sciroppo d’acero.

Photo | iStock

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 21-09-2019