Rich Prosecco? Anche no

Secondo il Venerdì di Repubblica i produttori di prosecco di Treviso lo hanno definito un insulto all'Italia.

Si riferivano al Rich Prosecco, il vino frizzante in lattina dorata lanciato da Paris Hilton: “prodotto dalla miglior qualità di vino bianco, il prosecco di Treviso, seguendo il metodo tradizionale”.

Una bevanda che sembra trovare spazio nei mercati di Austria, Germania e Svizzera e che ora vanta anche due versioni “fruttate”, la royal aromatizzata con fragole e ribes e la passion, aromatizzata al frutto della passione.

Sei gradi e mezzo di alcol, 20 cl di di bolliccine, un po' di frutta e il nome del prosecco è definitivamente gettato alle ortiche e confuso con un succo di frutta un po' alcolico.

Forse sarebbe stato meglio se la Hilton si fosse dedicata alla Rich Cola...

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: