La ricetta delle ossa di Halloween da fare in casa

La ricetta delle ossa dei morti della tradizione siciliana, un dolcetto vintage perfetto anche per Halloween

ossa dei morti

Le ossa dei morti sono biscotti tipici della tradizione siciliana che io ricordo sin da bambina, quando Halloween da noi in Italia non era ancora arrivato in modo così plateale. Al giorno d’oggi possiamo dire che Halloween ha un po’ soppiantato le feste dei morti e ognissanti, ed è un vero peccato, per questo motivo di propongo la ricetta delle ossa dei morti, un dolce buono e croccante che potete servire anche ad Halloween.

Ingredienti


    300 g di farina per dolci
    300 g di zucchero semolato
    6 g di chiodi di garofano in polvere
    1/2 cucchiaino di cannella in polvere
    75 gr di acqua

Preparazione


Mettete lo zucchero e l’acqua in una pentola e scioglietelo a fuoco dolce ma senza farlo bollire. Prendete la planetaria e mettete dentro farina, la cannella e i chiodi di garofano, mescolate e poi aggiungete lo zucchero fuso a filo, impastate bene tutto fino ad avere un composto omogeneo.

Mettete l’impasto in una pentola e cuocete a fuoco dolce mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno, dovete ottenere un impasto molto morbido.
A questo punto stendete il composto e fate dei salsicciotti, modellate i biscotti e fate delle ossa non troppo grandi, coprite tutto con un telo per 3 – 4 giorni. La superficie diventerà bianca e vuol dire che sono pronti da infornare.

Cuocete le ossa da morto in forno preriscaldato a 150°C per 10 – 15 minuti, vedrete che si formerà una parte bianca che è il biscotto originale e sotto un biscotto croccante e dorato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail