La vera ricetta della pizza napoletana fatta in casa

Mangerei pizza tutti i giorni al taglio, rotonda, margherita, al prosciutto... ma devo ammettere che fino al giorno in cui ho mangiato una pizza "vera" a Napoli, forse non ho mangiato la pizza, ma qualcosa che le assomigliava e, nemmeno troppo.
La pizza che si mangia a Napoli è diversa da quelle che mangiamo noi a Milano: la pasta è croccante, i bordi alti e soffici, la base morbida...una delizia, insomma.
Considerando le origini napoletane del mio compagno, non mi è stato difficile recuperare la vera ricetta della pizza napoletana fatta in casa, che oggi vi propongo.

Ingredienti


Gli ingredienti necessari sono i seguenti: 400 gr di farina, 1 panetto di lievito di birra, 1 cucchiaio raso di sale fino, 1/2 cucchiaino di zucchero, acqua tiepida quanto basta, olio extra vergine di oliva.

Preparazione


Per la preparazione è bene avere tutto a portata di mano. Si inizia scaldando 2 bicchieri di acqua in un pentolino. In una ciotola versare la farina, il sale, mescolare un po' e aggiungere l'olio e il lievito precedentemente sciolto in un bicchiere di acqua tiepida. Impastare aggiungendo altra acqua tiepida in modo da ottenere un impasto consistente, ma morbido.

Versare il tutto sulla spianatoia infarinata impastare e lavorare bene finché l'impasto non diventa omogeneo. Il modo corretto sarebbe quello di tenere con la mano sinistra la porzione di pasta verso di voi e con la destra l'altra porzione, facendo forza con il palmo della mano. Fate quindi una palla.

Prendete un'altra ciotola che sia di dimensioni circa il doppio della vostra palla di pasta, infarinatela e mettetevi la pasta sulla cui superficie avrete inciso una croce e poi coperta con un panno. Mettete come si dice in gergo " a crescere" la pasta. Meglio in un ambiente tiepido e al riparo da correnti.

Quando la pasta sarà raddoppiata di volume, rimettetela sulla spianatoia e stendetela con un matterello, dandole un'altezza di circa mezzo centimetro. A questo punto la vostra pasta sarà pronta. Ungete la teglia, metteteci la pasta e condite a piacere.

La pizza Napoletana vede come condimento i pomodori pelati, strizzati e tritati, la mozzarella, le acciughe, origano, olio e sale, ma nulla vieta di condirla nei modi più graditi.

Una volta condita la pasta lasciarla riposare ancora per circa 20 minuti poi infornare, in forno preriscaldato a 180°, per circa 30/35 minuti. Che bontà... provate!

pizza-napoletana.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: