Mangia verdura e ti salvi dalla cataratta

Che verdura e ortaggi facessero bene un po’ a tutto l’organismo è cosa ormai nota, ma non altrettanto il fatto che alcuni di loro, particolarmente peperoni, bietole, broccoli, cavoli, radicchio e spinaci potessero proteggere i nostri occhi dal rischio cataratta.

Le sostanze salvifiche contenute in questi alimenti sono, luteina e zeaxantina secondo i ricercatori del Brigham & Women’s Hospital e dell’Harvard Medical School di Boston, che per oltre 10 anni hanno esaminato 35mila donne che avevano un’alimentazione sana, cioè ricca di verdura. Secondo i dati pubblicati sulla rivista Archives of Ophtalmology, le probabilità di queste donne di ammalarsi di cataratta è del 18% inferiore alle altre.

I due composti in questione sono antiossidanti della famiglia dei carotenoidi, gli unici che si trovano nel cristallino e aiutano a proteggerlo dalla luce blu; ma lo stesso effetto benefico sembra abbia anche la vitamina E. Largo, quindi, a cavoli, rape, lattuga, piselli, zucca e chi più ne ha più ne metta: soprattutto gli anziani!

  • shares
  • Mail